Stella Burns + Pip Carter

Stella Burns scrive torch songs in bilico tra un Morricone a bassa fedeltà, un folk viscerale e un immaginario mondo anni ’50, intimo e personale.
Ha debuttato a Parigi al teatro La Loge e ha pubblicato al momento gli album Stella Burns loves you e Jukebox Songs e un ep dedicato a David Bowie dal titolo I’m Deranged più alcuni singoli.
Il 26 gennaio uscirà il nuovo album di inediti – Long Walks in the Dark (per Brutture Moderne) – che comprende un duetto con Mick Harvey (Nick Cave and the Bad Seeds, PJ Harvey), un duetto con Ken Stringfellow (Posies, R.E.M, Big Star), una canzone con lo scrittore americano Dan Fante (con il quale per anni ha collaborato), un duetto con Marianna D’ama.
Le sue collaborazioni sono da sempre italiane e internazionali: i già citati Mick Harvey, Ken Stringfellow e Dan Fante ma anche Anthony Reynolds, Swanz the Lonely Cat, Emma Morton, Tommaso Varisco, Lara Martelli, Luca Faggella, Sukie Smith.
Stella Burns è anche il leader del gruppo Hollowblue con i quali ha prodotto tre album, ricevendo ottime recensioni in Italia e all’estero e, con la band insieme a Sukie Smith, è stato il protagonista del primo video girato in Italia con la tecnica stereoscopica che ha vinto al 3D Film Festival di Los Angeles il premio come miglior videoclip tridimensionale.
Nel 2010 con gli Hollowblue ha ricevuto una pagina di elogi sul sito ufficiale di David Bowie.
Dal vivo Stella Burns è accompagnato da Pino Dieni alla chitarra, Lorenzo Mazzilli (The Giant Undertow) al basso e Samuele Lambertini (Emiliano Mazzoni ed ex Franklin Delano) alla batteria.
Ospiti speciali saranno Mario Franceschi (1751) al piano, Marianna D’ama e Davide Grotta, rispettivamente voce e theremin e Maria Pia Console alla tromba.
Long Walks in the Dark è stato registrato con una band formata da Christian Scazzieri, Damiano Trevisan ed Enrico Brazzi. Ospiti sul disco anche Diego Sapignoli, Sergio Carlini, Laura Loriga, Davide Grotta e Chicco Lupo Bedogni.
——————————————–
> Apertura porte ore 20:30
> Inizio live ore 21:30
> Ingresso 10€
> Prevendite su DICE: https://link.dice.fm/k8412895ad7a
🔗 Tessera AICS 2023-24 obbligatoria (​8€)

Data

11 Gen 2024
Expired!

Ora

21:00

Ora locale

  • Fuso orario: America/New_York
  • Data: 11 Gen 2024
  • Ora: 15:00

Costo

10.00€
Locomotiv Club

Luogo

Locomotiv Club
via Sebastiano Serlio, 25/2, 40128 Bologna BO

Il Locomotiv è live club, etichetta discografica, laboratorio video e studio di registrazione; l’obiettivo dell’associazione è arricchire l’offerta culturale della nostra città, portare a Bologna alcune tra le band e gli artisti più importanti attivi sulla scena contemporanea e coltivare quella delle band locali. Aperto dal 2007, il Locomotiv ha prodotto più di 500 concerti, tra iquali Built To Spill, Jesus Lizard, Pan Sonic, The Germs, Lali Puna, Suicide, The Pop Group, James Chance, Jamie Lidell, Caribou, Four Tet, Swans, Iron & Wine, Verdena, Julie Cruise, Deerhunter, Anna Calvi, Melvins, St Vincent, Tune Yards, Mulatu Astsake, Jon Spencer Blues Explosion, !!!, Codeine e molti altri.

Categoria