Bologna Portici Festival: un festival per celebrare il patrimonio UNESCO

Amici di WhatsinBo, abbiamo una novità per voi! Quest’anno la città di Bologna presenta la prima edizione di un evento unico nel suo genere, il Bologna Portici Festival – Heritage Meets Creativity per festeggiare il riconoscimento dei suoi portici come patrimonio dell’umanità UNESCO. E non vediamo l’ora di condividere con voi tutti i dettagli.

Il festival, che avrà luogo dal 13 al 18 giugno, prenderà il via con un’anteprima ricca di eventi nel fine settimana dal 26 al 28 maggio. La nostra amata città farà da palcoscenico a una festa urbana straordinaria. Aspettatevi mostre, spettacoli e visite guidate che vi accompagneranno per le vie Manzoni e Galliera, da mattina a sera.

I portici di Bologna, con il loro design unico e l’incredibile capacità di stimolare uno stile di vita urbano sostenibile, attivo e inclusivo, saranno al centro dell’attenzione durante tutto il festival. Questi straordinari spazi coperti rappresentano non solo un pezzo di storia della città, ma anche una testimonianza tangibile della creatività che contraddistingue Bologna.

Una tra le tante iniziative interessanti dell’anteprima sarà ad esempio la visita del Palazzo Bonasoni e il suo portico affacciato sull’antico decumano. Domenica 28 maggio, dalle 10 alle 15, i volontari della Delegazione FAI di Bologna e gli studenti del Liceo Sabin vi accompagneranno in un viaggio alla scoperta della storia di via Galliera e dei suoi portici. E come ciliegina sulla torta, avrete l’opportunità di visitare uno degli edifici storici che si affacciano su questa strada, il cinquecentesco Palazzo Bonasoni, attuale sede del Settore Patrimonio culturale della Regione Emilia-Romagna. Non preoccupatevi, non c’è bisogno di prenotazione, basta presentarsi in via Galliera 21 e le visite si svolgeranno ogni 30/40 minuti.

Questo evento speciale è stato reso possibile grazie al PON Metro 2014 – 2020, parte della risposta dell’Unione Europea alla pandemia di COVID-19, e al Ministero del Turismo, attraverso fondi dedicati ai Comuni a vocazione turistico-culturale con siti UNESCO e Città creative UNESCO.

Quindi, amici di WhatsinBo, siete pronti per un weekend di scoperte e divertimento? Non perdetevi l’anteprima del Bologna Portici Festival, scopri il programma e lasciatevi incantare dalla bellezza senza tempo dei portici della nostra amata Bologna. Tutti gli spettacoli sono ad accesso libero e gratuiti fino ad esaurimento posti, vi aspettiamo!

 

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Pinterest
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

continua

Potrebbero interessarti

Express Festival 2024

Torna anche quest’anno Express, la rassegna di concerti dedicata al meglio della musica nazionale ed internazionale curata dal Locomotiv Club di Bologna, con il sostegno